PRESEPI CADORINI NATALE 2013-2014-2015-2016

PRESEPE ALLA CHIESA VECCHIA DI NEBBIU' REALIZZATO DALLA FAMIGLIA CAFFARO

I PRESEPI DI PIEVE DI CADORE 4^ EDIZIONE

ALBERO DI PIAZZA XX SETTEMBRE

 

PIEVE DI CADORE

La Pro Loco Tiziano di Pieve di Cadore ha realizzato la 4^ edizione dell’iniziativa  “Presepi in famiglia”, che  è iniziata il giorno dell’Immacolata (8 dicembre) per concludersi il 6 gennaio 2015.  Le schede di adesione erano reperibili nei negozi e alla sede della Pro Loco Tiziano, in Piazza del Municipio.

 La prima edizione del concorso è stata vinta da Marco Sopracolle di Pozzale con un presepe molto particolare. I presepi partecipanti furono 44 + 2 fuori concorso e le schede che hanno stabilito la graduatoria, dopo averli visitato tutti,  furono 120.  Tutti i presepi furono fotografati da Frol e inseriti nel sito www.parlaconbabbonatale.it e sulla pagina di Facebook.  “Anche la 4^ edizione di Presepi in famiglia, spiega Maria Grazia, vicepresidente della Pro Loco e una delle organizzatrici del concorso,  propone a tutti gli amanti dei presepi l’abbinamento del piacere della visita alle ricostruzioni della nascita di Gesù a quello di visitare le frazioni di questo comune, ottenendone un premio, partecipando alla scelta di quello che è più piaciuto. Il Presepe, aggiunge,  è una tradizione che si tramanda fin dalla notte dei tempi ed è una delle testimonianze della profonda devozione a Dio che contraddistingue le genti di montagna. Una usanza sempre vissuta nell’intimità delle mura domestiche che solo oggi la nostra comunità ha deciso di “portare fuori” dalle proprie abitazioni”. La Pro Loco ha così deciso di organizzare questo  gioco che coinvolge l’intero territorio comunale di Pieve ed al quale tutti: turisti, semplici visitatori e residenti possono partecipare. Il regolamento è molto semplice perché prevede che a tutti i Presepi partecipanti sia abbinato un numero riportato su un apposito foglio pieghevole, sul quale il visitatore dovrà apporre uno speciale timbro identificativo del Presepe e della frazione. Il foglio del gioco è stato pensato come il gioco dell’oca, con i numeri dei presepi tutt’attorno, mentre la parte centrale riporta una mappa raffigurante le frazioni di Sottocastello, Pieve, Tai, Pozzale e Nebbiù. Sulle piantine sono indicati in rosso i numeri identificativi dei presepi, mentre sulla parte destra -sul retro-, sono riportati i nomi delle famiglie e delle aziende partecipanti. Il visitatore che avrà superato i 30 timbri, riceverà un omaggio appositamente realizzato per questo gioco. Attenti, però: i timbri dovranno essere fatti dopo aver visitato tutte le frazioni perché dovranno essere riportati: almeno 4 fatti a Pozzale, almeno 8 a Pieve, altri 4 a Sottocastello, 10 a Tai e almeno altri 4 a Nebbiù. Sul foglio del gioco, sulla parte destra, c’è anche lo spazio per votare il Presepio che è piaciuto di più. Per maggiori informazioni è meglio telefonare al cellulare  3202390130 oppure consultare il sito www.parlaconbabbonatale.it e la pagina Facebook Pro Loco Tiziano.

 

PRESEPE GIOVANNI COSTELLA A NEBBIU'
N° 1
DE MARCHI POZZALE
N° 4
UGO DEL FAVERO NEBBIU' RISTORANTE SCOIATTOLO
N° 5
B&B DOLCE CADORE
BAR BIANCO VIA CORTINA
N° 6
MARCO SOPRACOLLE POZZALE
N° 7
BAR PERCHE' NO! PIEVE
N° 8
BAR FORTUNA PIEVE
N° 9
PIERO MAZZOLENI
PRESEPE 2016
N° 11
CASA DEL DOLCE PIEVE
N° 12
PALUDETTI PIEVE
N° 13
SANDRA -IVANA PIEVE
N° 14
MACELLERIA DA COL PIEVE
Ciao!
Prova a creare la tua pagina web come me! E' facile e lo puoi provare gratis
ANNUNCIO